PROTOCOLLO D’INTESA TRA L’ASSOCIAZIONE PROFESSIONITALIANE E IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.

L’accordo prevede “Azioni congiunte per favorire il reclutamento del personale tecnico e il conferimento di incarichi professionali per l’attuazione del PNRR da parte delle amministrazioni pubbliche”.
29/07/2021
.

Lo scorso 16 luglio è stato firmato il Protocollo d’intesa tra l’Associazione ProfessionItaliane unitamente alle Associazioni fondatrici Rete delle Professioni Tecniche e Comitato Unitario Professionisti e il Ministro per la Pubblica Amministrazione.
L’accordo prevede “Azioni congiunte per favorire il reclutamento del personale tecnico e il conferimento di incarichi professionali per l’attuazione del PNRR da parte delle amministrazioni pubbliche”. 

Per i professionisti che aspirano a lavorare per la p.a. sarà possibile iscriversi al Portale del reclutamento, caricando il proprio curriculum, e visualizzare immediatamente tutte le posizioni lavorative aperte, utilizzando la funzione di geolocalizzazione per individuare le offerte proposte nel territorio di interesse. Con la sottoscrizione del Protocollo, i Professionisti pongono al servizio della Pubblica Amministrazione e del Paese il proprio contributo di competenza ed esperienza, per favorire e velocizzare il processo di riforma ed ammodernamento che sarà attuato con i progetti del PNRR.

Il documento è stato firmato presso Palazzo Vidoni dal Ministro per la Pubblica Amministrazione, On. Prof. Renato Brunetta, e dal Presidente e Vicepresidente di ProfessionItaliane, Ing. Armando Zambrano e Dott.ssa Marina Elvira Calderone.

Fonte: 
ProfessionItaliane
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di