ENCI: LE DISPOSIZIONI PER LE DELEGAZIONI AL TEMPO DELL'EMERGENZA COVID-19

Per gli aspetti riferibili al Libro genealogico L'ENCI ha emanato disposizioni per tutte le proprie Delegazioni presenti sul territorio
25/03/2020
.

Al fine di evadere le richieste che la Federazione ha ricevuto in argomento, si rinvia alla consultazione del sito dell'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (ENCI) che lo scorso 11 marzo, alla luce dell’emergenza sanitaria presente in Italia a causa della diffusione del COVID-19, recependo la raccomandazione di evitare o di limitare gli spostamenti delle persone fisiche ai casi strettamente necessari, ha diramato importanti disposizioni per tutte le proprie Delegazioni presenti sul territorio, consentendo - a partire dalla data del 21 febbraio 2020 - l'acquisizione delle pratiche presentate in ritardo, che potranno essere successivamente completate, a emergenza sanitaria superata, nei termine che verrà indicato.

In particolare alle Delegazioni ENCI sarà consentito:
la presa in carico delle pratiche afferenti il Libro genealogico, a partire dalla data del 21 febbraio 2020, presentate in ritardo rispetto ai tempi di previsti;
-
di favorire la trasmissione delle pratiche a mezzo PEC o per posta raccomandata fermo restando le competenze territoriali;
di accettare comunque l’invio anticipato a mezzo email delle pratiche, fermo restando le competenze territoriali e la successiva acquisizione della relativa documentazione per PEC, raccomandata o consegnata in Delegazione al termine dell’emergenza sanitaria;
di accettare le pratiche riferite alle iscrizioni di cucciolate delle razze bassotti e barboni, anche se i riproduttori non sono ancora in possesso di conferma di taglia.

Anche per quanto attiene alle certificazioni veterinarie di avvenuta inoculazione dei microchip nei cuccioli dichiarati nel Modello B (iscrizione di cucciolata) non si terrà conto del termine di presentazione previsto dalle relative Norme tecniche (90 giorni dalla data di nascita della cucciolata).

L’ENCI, a emergenza sanitaria superata, comunicherà il termine di presentazione entro il quale dovranno essere eventualmente regolarizzare le pratiche interessate.

(Fonte: www.enci.it

 

FNOVI!
iscriviti alla newsletter di