DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA DI SASSARI: PUBBLICATO IL BANDO DI ACCESSO ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE

Scuole di Specializzazione in Ispezione degli alimenti di Origine Animale e Sanità animale, allevamento e produzioni zootecniche. Data di scadenza: mercoledì 18 marzo 2020 alle ore 13
20/01/2020
.

Sono aperti - per l’anno accademico 2019/2020 - i termini per la presentazione delle domande di ammissione al primo anno della Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di origine animale e della Scuola di Specializzazione in Sanità animale, allevamento e produzioni zootecniche, afferenti al Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Sassari.

Sono ammessi al concorso i laureati specialisti in Medicina Veterinaria (Classe 47/S), i laureati in Medicina Veterinaria (Classe LM-42) e i laureati quadriennali del vecchio ordinamento della laurea in Medicina Veterinaria, in possesso dell’abilitazione all’esercizio professionale.

La Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di origine animale e la Scuola di Specializzazione in Sanità animale, allevamento e produzioni zootecniche, afferenti al Dipartimento di Medicina Veterinaria, sono aperte ad un numero massimo di 15 specializzandi, per ciascuna Scuola, di cui n. 12 posti ordinari e n. 3 posti, sempre per ciascuna Scuola, riservati, ai sensi dell’art. 2 del D.P.R. 162/82, al personale di ruolo dipendente di Enti Pubblici, convenzionati con l’Università.

In caso di mancata copertura dei posti riservati ai sensi dell’art. 2 del D.P.R. 162/82, quelli resisi disponibili, fino ad un massimo di 3, verranno assegnati agli idonei utilmente collocatisi in graduatoria.

La domanda di partecipazione al concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in “Ispezione degli Alimenti di origine animale” e /o alla Scuola di Specializzazione in Sanità animale, allevamento e produzioni zootecniche” dovrà essere compilata all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do tassativamente entro e non oltre le ore 13,00 del 18 marzo 2020.

Qualsiasi integrazione e/o modifica al bando di concorso sarà oggetto di pubblicazione, da parte di questa amministrazione, entro la data del 18 marzo 2020 nel sito http://www.uniss.it/ateneo/bandi.

La compilazione e presentazione della domanda di partecipazione al concorso, con modalità diverse da quelle sopraindicate, comporta l’esclusione dal concorso.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di