A Sorrento (NA) un triangolare di calcio in ricordo di Stefania Pisani

09/04/2019
.

Nella splendida cornice della penisola sorrentina si è svolto il Memorial Stefania Pisani, un triangolare di calcio, disputato allo Stadio Italia di Sorrento, sabato 6 aprile, in ricordo della collega, prematuramente scomparsa dopo aver lottato con tenacia per cinque anni.
Organizzato dall’ASD Veterinari Campania, con il patrocinio morale della FNOVI, degli Ordini dei Medici Veterinari delle province della Campania e della Città di Sorrento, l’evento è stato il pretesto per lanciare una raccolta fondi a favore dell’associazione “Noi ci siamo”, di cui Stefania Pisani era coordinatrice.
L’associazione è il nuovo e primo sodalizio italiano curato e gestito da donne malate al IV Stadio, che si avvale della preziosa collaborazione di persone che già hanno vissuto l’esperienza del tumore primario al seno e di persone che non hanno mai avuto la malattia.

Sono stati raccolti circa 2.300 euro tra i calciatori-veterinari, la Facoltà di Medicina Veterinaria, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, l’ASL Napoli 3 sud e gli Ordini provinciali dei Medici Veterinari della Campania ai quali va aggiunta una donazione della squadra dei Medici Veterinari della Lombardia, che seppur impossibilitata a partecipare all’evento non ha voluto far mancare il proprio contributo di solidarietà.
Il calcio d’inizio è stato dato dal marito di Stefania, il collega Gigi Soreca, che ha poi assistito alle tre partite con grande interesse.
Il sorteggio ha deciso la prima sfida: Puglia contro Jolly. Queste le formazioni. Puglia: Battelli, Barresi, Iarussi, Angelini, Campanale, Guarracino, Di Taranto, Daleno, Radogna, Perniola, Piccitto. Jolly: Capone, Crotti, Serratore, Fuorto, Cannella, De Luca, Gualtieri, Palombi, Petterini, Falabretti,
Mister Milillo della Puglia ha effettuato nel corso della partita tutte le sostituzioni, inserendo Libutti, Giannico, Gentile e Catucci. Gli avversari, invece, sono risicati e sono costretti a cambiare il portiere, uscito per infortunio muscolare. Al suo posto è subentrato il campano Bianco, in prestito. L’incontro è finito con un punteggio tennistico (6-0) perché la squadra Jolly, in evidente difficoltà, ha pagato lo scotto per non aver mai giocato insieme. Tripletta di Radogna, doppietta di Piccitto e gol di Daleno.
Nella seconda partita è scesa in campo la Campania che, seppure con molte assenze, è riuscita a spuntarla sulla stanca formazione Jolly. Questa la formazione schierata da Mr Roperto: Giordano, Ferrari, Palmieri, Pessolano, Furio, De Rosa, Cirioli, Alfano, Visciano Scognamiglio e Apuzzo. Sono subentrati Desio, Della Rotonda, Bianco e Varchetta. Un netto 5-0, grazie alle reti realizzate da Alfano, Furio, Palmieri, Scognamiglio ed un’autorete.
La terza partita è diventata decisiva. Equilibrata, ben giocata da entrambe le formazioni ed il risultato finale rispecchia in pieno l’andamento della gara. 1-1 grazie ai gol del campano Daniele Furio e del pugliese Francesco Radogna.
Per stabilire la vincente del Memorial si è quindi proceduto a battere cinque calci di rigore. La parità anche alla fine della serie ha costretto ad andare ad oltranza e la Campania è così riescita a segnare altri due rigori mentre il portiere Giordano ha parato il rigore di Piccitto. Capocannoniere della manifestazione è stato il pugliese Radogna con 4 gol.
Alla premiazione sono intervenuti il Presidente della FNOVI (Federazione Nazionale Veterinari Italiani) Gaetano Penocchio ed il Sindaco Avv. Giuseppe Cuomo della Città di Sorrento, che hanno contribuito a rendere il Memorial Stefania Pisani un evento davvero indimenticabile.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di