Nuovo Statuto ONAOSI, l'Informativa ai Sanitari

14/05/2018
.

Il Presidente della Fondazione Onaosi, Serafino Zucchelli, nell’inviare ai Presidenti di FNOMCeO, FNOVI e FOFI una informativa sull'iscrizione volontaria all'Opera Nazionale di Assistenza Orfani di Sanitari Italiani ha ricordato che il 16 novembre scorso è entrato in vigore il nuovo Statuto dell’ONAOSI che ha introdotto, tra le altre, due importanti novità: la prima è di estendere la possibilità di diventare Contribuenti volontari ONAOSI fino al decimo anno dalla prima iscrizione al proprio Albo professionale, la seconda è una norma transitoria per permettere entro il mese di novembre ai Sanitari che hanno sospeso la contribuzione, di poter regolarizzare la posizione versando le annualità mancanti.

Ecco di seguito le informazioni divulgate con la richiesta di renderne possibile la più ambia conoscibilità.
Possibilità di iscriversi come Contribuente volontario alla Fondazione ONAOSI entro il decimo anno dalla prima iscrizione al proprio Albo professionale
L’ONAOSI, rivolgendosi a chi si affaccia al mondo del lavoro, stipula convenzioni bancarie per intercettare i bisogni di giovani Sanitari, liberi professionisti o che comunque decidono di impegnare capitali per se o per la propria professione. Grazie a tali convenzioni, infatti, gli iscritti alla Fondazione possono accedere al credito in via convenzionata al fine di usare i capitali, sia per l’attivazione o il potenziamento di attività professionali, sia per necessità personali mediante accesso al credito chirografario.
Molte delle prestazioni rivolte agli assistiti vengono estese alla fruizione dei Contribuenti o dei loro familiari dietro parziale rimborso dei costi sostenuti dall’ONAOSI. La più utile agli occhi di un giovane iscritto è sicuramente quella di usufruire delle strutture universitarie della Fondazione per poter frequentare un corso di specializzazione post laurea.
Per chi ha o avrà figli, i servizi a loro proposti sono numerosi. Fatti sempre salvi i diritti per gli assistiti, è data la possibilità di far partecipare i propri figli a soggiorni estivi, corsi di lingua inglese, programma Start & Go Abroad per diplomati o laureati ed un master di I livello. Possono essere ospitati nelle strutture universitarie ONAOSI per seguire il proprio percorso di studi fino al raggiungimento di una laurea. Ad oggi la Fondazione ha strutture nelle città di Torino, Milano, Pavia, Padova, Bologna, Perugia, Napoli e Messina. E’ prevista inoltre l’opportunità di frequentare corsi post- laurea all’estero.
Da ultimo, guardando a settori oltre che utili anche dilettevoli, sempre per i giovani Contribuenti c’è la possibilità di trascorrere delle settimane in vacanza presso le strutture a questo adibite nelle località marine e montane di proprietà dell’ONAOSI.
Oltre a queste utilità individuali e personali, non dobbiamo comunque dimenticarci di elencare le prestazioni che la Fondazione eroga a Contribuenti in stato di fragilità e figli di colleghi prematuramente scomparsi, che fanno di questa Fondazione una roccaforte di solidarietà e di rispetto dei valori intercategoriali tra le professioni sanitarie delle quali sei parte importante.
La possibilità di iscriversi volontariamente all’ONAOSI è possibile solo entro i primi 10 anni dall’iscrizione al rispettivo ordine professionale e poi non più. Il costo parte da 25 euro annui deducibili fiscalmente e varia in base al reddito ed all’anzianità di iscrizione all’Ordine.
Regolarizzazione posizioni di Sanitari che hanno perso lo status di Contribuente dell’ONAOSI negli ultimi cinque anni
Per gli effetti del nuovo Statuto, chi non fosse più iscritto alla Fondazione ONAOSI potrebbe tornare ad esserlo senza perdere la continuità contributiva, beneficiando così di quelli che sono i servizi e le prestazioni erogate dall’Ente agli aventi diritto.
Il 16 novembre 2018 è il termine ultimo ed improrogabile per regolarizzare i contributi mancanti degli anni 2013,2014,2015,2016 e 2017 da parte dei Sanitari che hanno perso lo status di Contribuente per morosità purché in regola con i versamenti al 31/12/2012. Decorso tale termine vi sarà perdita definitiva dello status di Contribuente e del diritto ad ogni prestazione, nonché l’impossibilità di una nuova iscrizione.
Informazioni aggiuntive e dettagliate sono disponibili sul sito della Fondazione www.onaosi.it.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI