Traffico cuccioli: presentato manuale al Ministero della Salute

18/05/2017
.

È stata presentata stamattina, presso l’Auditorium Generale Cosimo Piccinno del Ministero della Salute ed alla presenza del Sottosegretario alla Salute, Davide Faraone , la seconda edizione del Manuale “Procedure per l’esecuzione dei controlli nella movimentazione comunitaria di cani e gatti” realizzato da LAV, Ministero della Salute e FNOVI, al fine di favorire la comprensione del complesso quadro normativo che regola gli scambi commerciali di cani e gatti tra Stati membri dell’Unione Europea e agevolare l'attività di controllo da parte delle Autorità competenti.
Il manuale è uno strumento importante per  favorire la comprensione del complesso sistema di norme europee, che disciplina gli scambi commerciali di cani e gatti tra Stati membri dell'Unione Europea ed è pensato per facilitare l'attività di controllo da parte delle Autorità competenti.
Massimo impegno per attuare il manuale e contrastare il fenomeno è stato espresso anche dai veterinari della FNOVI. Per il Presidente, Gaetano Penocchio, "Il traffico di cuccioli è un fenomeno spregevole da contrastare anche con un cambio culturale, perché conoscere consente sempre di compiere un numero minore di errori. Ad esempio non si acquista un cane su web. Il manuale non servirà soltanto per facilitare i controlli, ma sarà utile a quei cittadini che avranno la sensibilità e la prudenza di consultarlo prima di acquistare un cucciolo". Il Presidente della Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani ha quindi aggiunto che il 'manuale, "è una guida fondamentale non solo per gli addetti ai controlli ma anche per i cittadini che permette un percorso di formazione: è importante conoscere le norme per poi gestire al meglio da un lato i controlli e dall'altro informare i veterinari".
Il Sottosegretario alla Salute nel suo intervento ha sottolineato che "Il manuale movimentazione comunitaria di cani e gatti è il primo passo per contrastare il traffico illecito di cuccioli" ed ha annunciato che il testo sarà distribuito presso tutti i servizi veterinari regionali con una sua lettera personale recante l’invito ad utilizzarlo. Faraone ha poi aggiunto che istituirà "entro giugno un primo gruppo di coordinamento coinvolgendo le forze dell'ordine per realizzare programmi di controlli mirati con prassi operative condivise".

CS FNOVI – “Il manuale faciliterà il controllo sul traffico illecito dei cuccioli”

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di