Farmacosorveglianza animale: l’On.le Vargiu risponde alla FNOVI

09/05/2017
.

È arrivato il riscontro dell’On.le Pierpaolo Vargiu alla nota che il Presidente Penocchio gli aveva indirizzato riferendo le osservazioni che erano derivate dalla presentazione alla Camera di una mozione finalizzata a chiedere al Governo di porre azioni utili a migliorare la tracciabilità del farmaco veterinario.
Il Parlamentare, nel formulare l’auspicio che possano esserci ulteriori contributi finalizzati a d aprire la discussione su tutte le sfumature di questo importante tema, ha convenuto con la Federazione che la specifica responsabilità attribuita al mendico veterinario conferisce alla professione “un ruolo centrale nel sistema che impone alle istituzioni ed allo stesso legislatore una collaborazione piena per individuare le strade migliori per la soluzione dei problemi in campo”.
Il parlamentare ha chiarito che l’insistenza della mozione presentata sul ruolo centrale del medico veterinario è legata alla raccomandazione della Commissione UE che, nelle sue “Linee guida all’uso prudente degli antimicrobici in medicina veterinaria” sottolinea come “la responsabilità principale per l’uso prudente degli antimicrobici ricada su coloro che prescrivono e somministrano tali sostante”.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di