FNOVI impugna i servizi di consulenza in Toscana ed il TAR accoglie la sospensiva

06/02/2019
.

Il TAR della Toscana ha accolto l’istanza cautelare espressa dai ricorrenti ed ha sospeso gli effetti degli atti impugnati, fissando l’udienza pubblica di discussione nel merito al prossimo 9 maggio 2019. Si registra così un passo in avanti favorevole nell’iter del ricorso che la FNOVI, unitamente al Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici Laureati, ha promosso dinanzi al TAR della Toscana chiedendo l’annullamento del Decreto 31.10.2018, n. 17441, recante ad oggetto “Reg. (UE) n.1305/2013 – PSR 2014-2020 della Regione Toscana – Approvazione del bando attuativo della Sottomisura 2.1 “Sostegno ad avvalersi dei servizi di consulenza””.

Il risultato ottenuto permetterebbe, altresì, la modifica dell’atto impugnato in sede di autotutela, come già peraltro adombrato dalla Regione che, allo stato, ha sospeso il provvedimento impugnato nella parte in cui (Allegato A - §.5 - Valutazione ed istruttoria della domanda) interpone criteri di selezione/valutazione - ai fini della valutazione delle domande di “aiuto economico” relativa alla stessa Sottomisura 2.1 - idonei a creare elementi di distorsione tra gli operatori eroganti servizi tecnici alle imprese agricole. In altre parole per ora non si potranno fare graduatorie, né assegnare aiuti alla consulenza sulla base dei criteri contestati nel ricorso.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI