tratteggio
ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI FORLI'-CESENA

Segreteria

Via Don Eugenio Servadei, n.3/E/F - 47122 - FORLI (FC)


Contatti

Tel. 0543/796759
Fax 0543/796759

Posta elettronica certificata(PEC): ordinevet.fc@pec.fnovi.it
E-mail: ordine@mediciveterinarifc.org
Sito internet: www.ordineveterinarifc.it
Sito internet presso FNOVI: https://www.fnovi.it/__old_site__/fc

NEWS

NEWS

02/05/2011

 

IL PRESIDENTE

(omissis)

STABILISCE

 -        sono approvati gli atti della selezione pubblica a n. 1 posto Area B posizione economica B1, C.C.N.L. Enti Pubblici non economici a tempo indeterminato;

-        è dichiarata vincitrice della selezione di cui al punto che precede la sig. Raffaella Nesti con punti  59/60.

-        preso atto del verbale del Consiglio dell’Ordine del 29 aprile 2011

 

 

Forlì 29 aprile 2011    
        
                                                              Il Presidente

                                                                                                                        Davide Rosetti
[ Leggi ]

20/04/2011

PROVE D'ESAME PER ASSUNZIONE DI N.1 OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE

ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI FORLI'-CESENA

 

L'Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Forlì-Cesena in attuazione alla deliberazione consigliare del 30/03/2011, stabilisce la data delle prove di esame per l'assunzione di n. 1 lavoratore con profilo professionale di operatore di amministrazione nella giornata del 27/04/2011.

I concorrenti ammessi dovranno presentarsi alle ore 9.00 presso la sede dell'Ordine in Via Marchini n.1,  muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità per sostenere la prova scritta. L'assenza ingiustificata equivarrà a una rinuncia alla selezione.

La durata della suddetta prova sarà di un ora e la Commissione esaminatrice procederà immediatamente  alla valutazione degli elaborati. Saranno ammessi alla successiva prova orale coloro che avranno conseguito un punteggio di almeno 21/30.

Al termine delle prove la Commissione esaminatrice formerà la graduatoria secondo l'ordine decrescente del punteggio complessivo e ne darà immediata comunicazione mediante affissione all'Albo Pretorio del Comune di Forlì e pubblicazione sul sito internet  www.fnovi.it  .

Il Presidente

Dr. Rosetti Davide

04/04/2011

BANDO SELEZIONE PUBBLICA

ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ E CESENA

Via Giovanni Marchini, 1 – 47122 Forlì

 

In attuazione della deliberazione consiliare del 30 marzo 2011 è indetta selezione pubblica per l'assunzione a tempo indeterminato di n. 1 lavoratore con profilo professionale di operatore di amministrazione, Area B, posizione economica B1, C.C.N.L. Enti Pubblici non Economici, cui affidare mansioni di segreteria dell'Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Forlì e Cesena.

 

Requisiti di ammissione, termini e modalità di svolgimento della procedura selettiva

 

1. Requisiti richiesti per l'ammissione alla selezione

       a.  diploma di istruzione secondaria di secondo grado;

       b.  cittadinanza italiana o di Stato membro dell'Unione Europea;

       c.  godimento dei diritti civili e politici;

       d.  adeguata conoscenza della lingua italiana (cittadini UE non italiani);

       e.  idoneità fisica all'impiego;

       f.   non aver riportato condanne penali;

       g.  non essere cessati dall'impiego presso altra pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o condanna penale, né essere stato dichiarato decaduto da altro impiego per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

 

2. Pari opportunità

Ai sensi dell’art. 57 del DLgs n.165/2001 l’Ente garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro.

 

3. Domanda e termini di presentazione

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo il modello allegato al presente avviso (all. “A”), reperibile nella pagina web dedicata all’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Forlì e Cesena, raggiungibile dalla sezione “ORDINI” del sito Internet http://www.fnovi.it/, dovrà essere inviata alla sede dell'Ordine dei Medici Veterinari di Forlì e Cesena, esclusivamente a mezzo di raccomandata postale con avviso di ricevimento, entro il termine perentorio di giorni dieci a decorrere dal 04 aprile 2011, data di pubblicazione del presente avviso (scadenza 13 aprile 2011).

Alla domanda, debitamente sottoscritta dall'interessato, dovrà essere allegata copia fotostatica di documento di identità in corso di validità, pena l'esclusione dalla selezione.

Ferma restando l'esclusione di responsabilità dell'Ente per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore, le domande inviate con mezzi o modalità diverse da quelle sopra indicate, non saranno prese in considerazione.

 

4. Commissione Esaminatrice

La procedura selettiva sarà affidata ad apposita Commissione esaminatrice, nominata dal Consiglio Direttivo dell’Ordine.

 

5. Prove d'esame

L'esame sarà articolato in una prova scritta ed una orale. I concorrenti dovranno presentarsi alle prove muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità; in mancanza, non potranno essere ammessi a sostenere l'esame. La prova scritta verterà sui seguenti argomenti:

       - procedure di predisposizione, stesura, istruzione di documenti e atti riguardanti pratiche amministrative di competenza ordinistica, anche con l'ausilio di strumentazioni informatiche;

       - conoscenza della lingua inglese.

Ai concorrenti non è concesso portare con sé libri, periodici, giornali e altre pubblicazioni di alcun tipo. Borse, zaini, o simili, capaci di contenere tali pubblicazioni dovranno essere consegnate prima dell'inizio delle prove agli incaricati alla vigilanza, e saranno restituite al termine delle prove stesse, senza assunzione di alcuna responsabilità da parte dell'Ente per il loro contenuto. Non è consentito l'utilizzo di apparecchiature elettroniche quali computer, telefoni cellulari, o palmari e simili, pena l'immediata esclusione dal concorso.

Durante lo svolgimento della prova scritta, non è consentito ai concorrenti di comunicare tra loro in alcun modo, pena l'immediata esclusione dal concorso.

Sono ammessi alla prova orale coloro che abbiano conseguito, in ciascuna delle prove scritte, una votazione di almeno 21/30.

La prova orale consisterà in un colloquio sulle materie oggetto delle prove scritte nonché sulla conoscenza delle applicazioni informatiche di più frequente utilizzo (applicazioni di Office automation, Internet, posta elettronica, PEC).

La prova orale si considera positivamente superata qualora il concorrente ottenga una votazione di almeno 21/30.

Al termine delle prove, la commissione esaminatrice formerà la graduatoria secondo l'ordine decrescente del punteggio complessivo, determinato come somma dei punteggi ottenuti nelle prove scritte e orali (massimo punteggio teorico pari a novanta punti).

La graduatoria sarà approvata con provvedimento del Presidente dell'Ordine e sarà pubblicata sulla pagina web dedicata all’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Forlì e Cesena, raggiungibile dalla sezione “ORDINI” del sito Internet http://www.fnovi.it/.

 

6. Svolgimento e valutazione delle prove 

Le prove d’esame si terranno in data, orario e sede stabiliti dalla Commissione esaminatrice, resi noti mediante affissione all’Albo Pretorio del Comune di Forlì, e pubblicazione sul sito internet di cui al precedente punto 5, nonché comunicati ai candidati avviati a selezione tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento al recapito indicato nella domanda.

L’assenza ingiustificata equivarrà a rinuncia alla selezione.

La Commissione esaminatrice stabilirà e comunicherà ai candidati la tipologia e la durata delle prove.

Al termine delle prove, la Commissione giudicatrice procederà alla valutazione complessiva e alla formazione delle graduatoria, dandone immediata pubblicazione mediante affissione all’Albo Pretorio del Comune di Forlì, e pubblicazione sul sito internet di cui al precedente punto 5.

 

7. Assunzione in servizio

Il candidato eventualmente dichiarato idoneo sulla base della graduatoria, verrà invitato a presentarsi personalmente presso la sede dell’Ente, entro il termine prescritto nella relativa comunicazione, per la stipulazione del contratto individuale di lavoro.

L'efficacia del contratto individuale di lavoro è, in ogni caso, subordinata all'accertamento del possesso dei requisiti prescritti dal presente avviso.

 

8. Accertamento della veridicità delle dichiarazioni rese 

L'Ente si riserva la facoltà di accertare, d'ufficio, la veridicità delle dichiarazioni rese. Fermo restando quanto previsto dal DPR 445/2000 in merito alle sanzioni penali in caso di dichiarazioni mendaci, qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il dichiarante decadrà dall'assunzione.

 

9. Trattamento dei dati personali

Ai sensi del DLgs n. 196/2003 i dati personali dei candidati saranno raccolti e trattati dall’Ordine, anche con l’uso di sistemi informatizzati, per le finalità di gestione della procedura selettiva e saranno trattati anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo. Gli interessati godono dei diritti di cui all’art. 7 del DLgs n. 196/2003.

 Forlì, 4 aprile 2011

 

Il Presidente

Dott. Davide ROSETTI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Allegati n. 1 (Allegato "A")

 

Allegato A

Schema di domanda

 

ALL’ORDINE DEI MEDICI VETERINARI

DELLA PROVINCIA DI FORLÌ E CESENA

Via Giovanni Marchini, 1

47122 Forlì

 

.l. sottoscritt. ………………………………………………………………………

(cognome e nome in carattere stampatello) (1)

nat. a ……………………………………………………………………………..

il ………………………………………………………………………………….

chiede di essere ammess__ a partecipare alla selezione per esami a n. 1 posto a tempo indeterminato nella posizione di area B1 presso il l’Ordine dei Medici Veterinari di Forlì e Cesena.

.l. sottoscritt. dichiara di aver preso visione del relativo avviso di selezione e di sottostare a tutte le condizioni in esso stabilite.

Ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445, .l. sottoscritt. dichiara sotto la propria responsabilità e nella consapevolezza delle relative conseguenze:

a)      di essere in possesso della cittadinanza italiana ovvero ………………...;

b)      di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di (2) …………………;

c)      di essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito il ……………………………. (indicare giorno, mese, anno) presso

l’Istituto………………………..

d)      di non essere cessato dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o di condanna penale ovvero non essere stato dichiarato decaduto da altro impiego per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;

e) di non aver riportato condanne penali;

f) di avere adeguata conoscenza della lingua italiana (per i cittadini di cittadinanza diversa da quella italiana);

g) dichiara di essere disabile ai sensi della legge 104/1992 e di aver necessità dei seguenti ausili:…………… ovvero dei seguenti tempi aggiuntivi: ………… in sede d’esame, in relazione allo specifico handicap:…………..

A tal fine allega copia fotostatica non autenticata del documento di identità: __________________________________________________

.l. sottoscritt. chiede che ogni comunicazione relativa alla presente selezione venga inviata al seguente indirizzo, impegnandosi a comunicare le eventuali variazioni successive e riconoscendo che l’Ordine dei Medici Veterinari di Roma non assume alcuna responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario: …………………………………………………

indirizzo ………………………………………………………………………………….

(comprensivo del numero di codice di avviamento postale)

recapito telefonico ……………………………………………………………..

Luogo e data …………………. Firma …………………………………..

===========

(1) per le donne dichiarare il cognome da nubile;

(2) coloro che non risultino iscritti nelle liste elettorali dovranno indicare i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste stesse;

(3) nel caso in cui il richiedente sia stato giudicato permanentemente o temporaneamente inabile al servizio militare, indicare la causa, l’infermità o l’imperfezione che ha dato luogo a tale giudizio.