CORSO CERVENE SU AGENDA 2030: PER UNA PREVENZIONE E GESTIONE SOSTENIBILE DELLE EMERGENZE

13/10/2021
.

Il CeRVEnE, oggi Centro Regionale di Riferimento per la Prevenzione e Gestione delle Emergenze, con il supporto del Dipartimento di Studi Politici e Sociali (DISPS) dell’Università degli Studi di Salerno e della Fondazione MIdA (Musei Integrati dell’Ambiente), è impegnato nell’organizzazione di un Corso ECM sull’Agenda 2030. Il corso propone un percorso di formazione volto alla conoscenza, promozione e diffusione di pratiche di prevenzione sostenibile a partire dall’approfondimento dei 17 Obiettivi dell’Agenda 2030.
Il corso è rivolto ai Dirigenti dei Dipartimenti di Prevenzione delle sette AA.SS.LL. campane; all’Ordine dei Medici, dei Medici Veterinari e degli Agronomi della Provincia di Salerno; ai Dirigenti scolastici e agli altri stakeholder territoriali che operano nel campo della gestione e prevenzione dei rischi legati alla salute intesa come “One Health” (Una salute: umana, animale, ambientale).

Daniela Mulas, vicepresidente Fnovi, sarà presente con una relazione intitolata "Food revolution".

Il ciclo di seminari si compone di 20 incontri, 17 dei quali dedicati alla conoscenza, analisi e approfondimento di ognuno dei 17 Obiettivi dell’Agenda 2030, avrà inizio il 22 ottobre e si svolgerà con cadenza settimanale ogni venerdì dalle ore 16:00 alle ore 19:00.

Iscrizioni Relazione sintetica sul CorsoAgenda2030

Fonte: 
CERVENE
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di