IN NOME DI STEFANIA, NASCE LA GIORNATA DEL TUMORE AL SENO METASTATICO

06/08/2020
.

A dicembre del 2017 Fnovi aveva conferito alla collega Stefania Pisani il premio "il peso delle cose" per aver scelto di affrontare la “presenza che abita le sue giornate” con coraggio e temerarietà. Che sceglie di trasformare la passione per il proprio lavoro in passione per la propria vita. Che sceglie di condividere la sua storia con chi vive la stessa asperità perché forse il dolore è meno greve se spartito, perché forse la lotta è più intensa se condivisa.
Perché chi lotta per qualcosa non sarà mai perso”.
A due anni dalla sua scomparsa su proposta dell’Istituto dei tumori di Napoli, la Regione Campania ha deliberato all’unanimità che il 13 ottobre sarà la giornata regionale della consapevolezza e sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico, una patologia che colpisce 50mila donne in Italia. Le ultime parole di Stefania sono state pubblicate su 30giorni. 

Un traguardo importantissimo, in memoria di Stefania, per la sua associazione che continua a battersi per i diritti degli ammalati, e per l’Istituto dei tumori di Napoli "perché – come sottolinea Michelino de Laurentiis, l’oncologo dell’Irccs partenopeo che si è preso cura della Pisani fino alla fine e ha fatto sue le battaglie dell’Associazione NoiCiSiamo - rende visibili migliaia di malati che vivono una condizione molto particolare e difficile, diversa da quella di chi ha il tumore al seno in stadio iniziale e completamente sottostimata, sia dai media, che dalle istituzioni, ma che ha un impatto sociosanitario pesantissimo.

Fonte e notizia completa: Repubblica.it

 

 

FNOVI!
iscriviti alla newsletter di