“VetCEE: una traccia per una offerta formativa accreditata”: le interviste

25/11/2019
.

Nel contesto dei lavori del Consiglio Nazionale (Torino, 15-17 novembre) la FNOVI ha organizzato una tavola rotonda dal titolo “VetCEE: una traccia per una offerta formativa accreditata”. Pubblichiamo le interviste rilasciate da alcuni dei relatori intervenuti, ed in particolare quella a Gualtiero Gandini (Uni Bologna) il quale ha spiegato quanto sia importante pensare ed organizzare bene il pre laurea per costruire altrettanto bene il post laurea. In una società profondamente cambiata ed in una professione come quella veterinaria che ha subito altrettante importati modifiche le università dovrebbero rivedere i loro piani di studio.

Ad Andrew Robinson (Presidente VetCEE) è stato chiesto di illustrare quali sono le principali attività che sta al momento svolgendo VetCEE. Nella risposta Andrew Robinson (VetCEE) sottolinea come si stia lavorando per valutare la possibilità che i College possano lavorare ad un programma in collaborazione con VetCee per ridurre i tempi di “residence”.
A Laura Kramer (EBVS) è stato chiesto di spiegare cos’è l’EBVS: un’organizzazione che coordina circa 27 College di Specializzazione post Laurea in Medicina Veterinaria con percorsi in discipline specifiche. Si tratta di percorsi di Studio piuttosto lunghi ed impegnativi.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di