Servizio sanitario: pubblicate circolari per il superamento del precariato nel SSN

Indirizzi sulle disposizioni sulle assunzioni nel SSN: previste norme anche per IIZZSS
12/02/2018
.

Con due Circolari del Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri - rispettivamente firmate il 23 novembre ed il 9 gennaio - si interviene in materia di valorizzazione dell'esperienza professionale del personale con contratto di lavoro flessibile e superamento del precariato nelle pubbliche amministrazioni.
La prima circolare fornisce indirizzi operativi sull'applicazione della disciplina contenuta in diversi articoli del decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75 in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche: riguardo gli incarichi di collaborazione consentiti nell'ambito delle PA; il reclutamento del personale e il superamento del precariato.

Il provvedimento ha valore, tra l'altro, per gli enti del servizio sanitario nazionale. In particolare si specifica che i commi 1 e 2 dell'art. 20 del dlgs 75/2017 per le assunzioni a tempo indeterminato di personale non dirigenziale nella PA si applicano a tutto il personale degli enti del servizio sanitario nazionale, salvo le specificità che seguono: per il personale medico, tecnico-professionale e infermieristico.
Nel testo si specifica che le disposizioni sono applicabili anche agli IRCSS e agli IIZZSS.
Il secondo provvedimento integra le procedure di superamento del precariato dettate dalla prima circolare.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI