PagoPa: gli Ordini provinciali non sono obbligati

09/01/2018
.

La prima Circolare del 2018 diramata dalla FNOVI ha informato che gli Ordini Provinciali non sono obbligati all’adesione al sistema previsto per le altre Pubbliche Amministrazioni noto come ‘PagoPA’.
'PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplici, sicuri e trasparenti tutti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione.
‘PagoPA’ - adottato obbligatoriamente da tutte le Pubbliche Amministrazioni e da un numero crescente di Banche e di istituti di pagamento (Prestatori di Servizi a Pagamento - PSP) - è previsto in attuazione dell’art. 5 del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e dal D.L. 179/2012 ed è un innovativo sistema di gestione dei pagamenti elettronici, pensato appositamente per tutti quei contribuenti che preferiscono la comodità dei canali telematici quando si tratta di dover effettuare dei versamenti.
L’Agenzia per l’Italia Digitale ha chiarito che gli Ordini professionali, come altri enti privati che erogano servizi, possono aderire su base volontaria e in modo gratuito al sistema pagoPA, facendone richiesta nell’apposito Portale delle Adesioni.
FNOVI ha salutato favorevolmente il chiarimento fornito che risponde definitivamente alle perplessità avanzate dal mondo ordinistico.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI